• Doveri Utente

Doveri Utente

Il vostro impegno per un buon email marketing

E-mail Commerciali Non Richieste

  • E-mail commerciali non richieste non devono essere inviate.

Email Commerciali

  • E-mail commerciali non devono essere inviate ad indirizzi e-mail di individui a meno che non sussiste una delle seguenti situazioni:
    1. E’ stato ottenuto il consenso dell’individuo a ricevere comunicazioni, come definito dall’atto CAN SPAM del 2003; o
    2. E’ stato ottenuto il consenso dell’individuo a ricevere comunicazioni, come definito dalla Commissione Europea della Privacy e dalla Electronic Communications Directive

Contenuto dell’Email Commerciale

  • Ogni e-mail commerciale deve includere la possibilità per il destinatario di cancellare l'iscrizione e non ricevere ulteriori e-mail in futuro. Le richieste di cancellazione devono essere processate rapidamente e l’utente deve essere informato del tempo necessario per l'elaborazione. .
  • L’e-mail commerciale non deve includere dati sul "mittente", “oggetto” e “corpo del messaggio” fuorvianti, falsi o ingannevoli. Il testo dell’oggetto non deve indurre in errore così come il contenuto e lo scopo del messaggio.

Raccolta di indirizzi e-mail

  • Gli indirizzi e-mail non devono essere raccolti tramite metodi irregolari (per esempio estrazione automatica da internet).

Definizioni

Consenso Affermativo (come definito dall’atto CAN SPAM del 2003): L’utente ha acconsentito espressamente a ricevere comunicazioni in risposta a una richiesta chiara e ben visibile per il consenso o su iniziativa dell’utente stesso.Se il messaggio viene inviato da un mittente diverso dal mittente al quale l’utente ha dato tale consenso, il destinatario deve essere stato avvisato chiaramente al momento del consenso che accettava comunicazioni anche da parte di terzi, sempre a scopo commerciale.

Consenso (come definito dalla Commissione europea sulla privacy e dalla direttiva delle comunicazioni elettroniche): Nel contesto di una relazione di clientela esistente (dove una persona fisica o giuridica ottiene dai suoi clienti gli indirizzi email nel contesto della vendita di un prodotto o un servizio), è ragionevole consentire l'uso dei contatti elettronici per offrire prodotti o servizi analoghi, ma solo dalla stessa società che ha ottenuto tali contatti elettronici a norma della direttiva 95/46/CE *. Quando vengono raccolti tali dati, il cliente dovrebbe essere informato sul loro uso successivo a scopi di commercializzazione diretta in maniera chiara e distinta, ed avere la possibilità di rifiutare tale uso. Tale possibilità deve essere data in ogni successivo messaggio di marketing diretto, a titolo gratuito, ad eccezione degli eventuali costi relativi alla trasmissione del suo rifiuto.

Dalla Direttiva 95/46/EC: Per consenso si intende qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica e informata dei suoi desideri con la quale la persona interessata accetta che i dati personali che lo riguardano vengano processati.

E-mail Commerciale: meggaggi e-mail inviati in massa, il cui scopo primario è la pubblicità commerciale o la promozione di un prodotto o servizio.

Cancellazione: un meccanismo attraverso il quale un individuo può chiedere di non ricevere più e-mail commerciali.

Email Commerciale Non Richiesta: Commercial email sent without prior consent.