Welcome to Benchmark!

Hal Licino

3 Tecniche Per Migliorare il Click Rate

Oct 16 2013, 03:00 AM by


Tutto quello che dovete fare per aumentare la percentuale di clic nelle vostre email (CTR) è implementare tutta una serie di tecniche che promettono questo. Qui segnaliamo tre delle principali tecniche che funzionano davvero!

Dov'è il Titolo? In bella vista!
Ricerche dimostrano che il 93% dei destinatari di una email non scorre giù lungo il contenuto dell'email. Per questo quando stai creando l'email considera che qualunque tempo e fatica ed energia si sta mettendo in tutti quegli elementi che sono sotto la parte subito visibile, sarà sempre e solo vista da meno di uno su 13 destinatari.
Non c'è bisogno di un dottorato di ricerca nel design digitale per capire che i collegamenti importanti devono essere impostati in alto nell'email. Considera che nell'era dei dispositivi mobili quando ci sono oltre 600 tipi di schermo solo su Android il concetto di parte visibile o "above the fold" varia notevolmente. Tutto cambia se la risoluzione è 2560 x 1600 rispetto a uno smartphone con 426 x 320 in allineamento orizzontale. Quindi, dov'è la "zona di sicurezza" per i link? La risposta è proprio lì: i primi 320 pixel a partire dall'alto!
Metti tutti i link lì e otterrai la maggiore probabilità che i destinatari clicchino su di essi. Naturalmente va da sé che se molti scorrono l'email orizzontalmente, bisogna inserire il link nella parte in alto a sinistra dell'email, non più di 426 pixel a destra di tale margine.
Segmentazione
La segmentazione non è ciò che viene fatto per le arance in ristoranti di lusso, è la linfa vitale dell'email marketing e state abbandonando ogni speranza di incrementare seriamente il vostro CTR se non segmentate la lista in almeno queste categorie:
  • Geograficamente
  • Demograficamente
  • Comportamento
  • Storia di Acquisti

Non perfettamente senso che il cliente a Roma sia meno interessato della promozione dei biglietti del cinema di Milano, o che il nuovo scooter abbia più appeal per utenti da 18 a 24 anni? Si potrebbe pensare così, ma ci sono alcuni mail marketers in giro che ancora non praticano la segmentazione e si ostinano a capire come mai il CTR non aumenta.
Testing, 1, 2, 3, Testing
Proprio come ci sono alcuni che non fanno segmentazione, ci sono altri che non testano. Non testare le email equivale a consegnare i diplomi universitari in un istituto senza fare test di esame. «Lei ha frequentato una classe, ok passi!" Anche se può essere Nirvana a milioni di studenti fannulloni, non è un buon sistema per eseguire un programma accademico e nè altrettanto un modo per eseguire una campagna email. La cosa più importante da testare è l'oggetto, ma non solo, tenete in considerazione anche:
  • Contenuto (introduzione, errori ortografici)
  • Links
  • Layout
  • Immagini
  • Data di Invio
  • Ora di Invio
  • Personalizzazione
  • Landing Page
  • Target Destinatari
  • Indirizzo Mittente

L'A/B split testing è il cavallo di battaglia del settore, ma se le tue abilità matematiche sono all'altezza della sfida non ignorare il test multivariato che permette di testare con precisione più di un fattore alla volta, aumentando in modo significativo la quantità e la precisione dei dati .

 

 

Pubblicato in Email Marketing Tips

Related Blogs

Inserisci un nuovo commento

INSERISCI TUO COMMENTO

Commenta Con Facebook