Come Evitare Spam

Di seguito alcuni suggerimenti che consentono di evitare di fare spam o peggio ancora - di entrare nella lista nera.

Vi siete mai chiesti se la campagna email che state per inviare verrà considerata spam? Avete mai pensato che la campagna e-mail potrebbe finire nella casella sbagliata - la casella di spam? Continuate a leggere ed avrete una migliore comprensione di come evitare i trabocchetti spam:

 

Pensate allo stato d'animo dei destinatari
E 'abbastanza forte la tentazione di inviare e-mail massive per spingere i vostri beni e servizi. Ma ricordate che la maggior parte delle persone non hanno il tempo né la pazienza di sedersi con una dozzina di email che sollecitano le stesse merci. Pensate a come i clienti si sentono quando ricevono le vostre campagne email marketing.
Sii professionale
Raggiungete gli standard più elevati di email marketing. Non abbiate fretta di una e-mail che ha errori o immagini di troppo. Prendetevi il tempo e fate di ogni e-mail il meglio.
 

Indaga sulle segnalazioni di spam, non appena li ricevi
Ignorare una segnalazione spam potrebbe portarvi in una lista nera. Non lasciate che questo accada. Indagate tutte le segnalazioni di spam subito dopo averli ricevuti in modo da poter iniziare una conversazione con Internet o service provider.
Accettate immediatamente le richieste di cancellazione
Non aspettate. La legge CAN-SPAM dice che avete fino a 10 giorni di tempo per effettuare l'operazione. Fatelo il prima possibile o si rischia di ricevere un reclamo spam da un cliente infastidito.

 
Usa sempre l'opt-in
Ottenere sempre il permesso dai tuoi clienti prima di inviare e-mail. Il modo migliore per farlo è quello di impostare un modulo di iscrizione che alimenta automaticamente la vostra lista di email marketing.
Pulisci le tue liste frequentemente
Nuovi dati mostrano che fino al 30% delle emails cambiano ogni anno. Assicurati di tenere sempre aggiornate le tue liste.
Non acquistare o affittare liste
Una lista in affitto o acquistata contiene destinatari che non ti hanno dato il permesso a inviare loro e-mail. Inoltre, molte liste acquistate contengono indirizzi email che sono prettamente bersaglio di spammer. Basterebbe solo un'e-mail inviata a uno di questi indirizzi per andare nella lista nera. Non farlo, non importa quanto sia allettante.
Sii onesto nel messaggio
Non usare informazioni false per fare aprire le email ai tuoi destinatari. Potrebbe essere causa di blacklist.
Frequenza di invio
Si consiglia di inviare non più di due email a settimana e non meno di una e-mail al mese.

Articoli correlati


Back