Nella stesura del piano marketing del 2016 uno dei punti da trattare è sicuramente quello dell’email marketing. Infatti vanno decisi che tipi di obiettivi raggiungere e con quali mezzi.

“Vogliamo una crescita di iscritti del 20% ogni 3 mesi.”
“Vogliamo maggiori condivisioni della campagna sui canali sociali.”

L’elenco degli obiettivi desiderati potrebbe continuare all’infinito. Ma resteranno solo dei desideri se non si specifica esattamente con quali azioni si proverà a raggiungerli.

Se anche nel 2016 continui a fare quello già fatto nel 2015 – dove forse hai visto una crescita marginale – allora è irrealistico aspettarsi che quei numeri cresceranno mantenendo gli stessi piani.

Hai bisogno di adottare una nuova strategia, e il video potrebbe essere la giusta strategia. Statisticamente i video sono sempre più apprezzati dagli utenti e in questa direzione una campagna video email marketing potrebbe far riaccendere l’attenzione a vecchi e nuovi potenziali iscritti. Esistono diversi approcci al video email marketing, come le seguenti idee:

Racconta La Tua Storia

Non sarai X-Men ma potresti avere i poteri per lanciare una startup di successo. Se sei un’azienda, racconta la sua storia e le origini mostrando il percorso che ti ha portato fin qui. La gente ama le storie di successo. Ed anche forum, gruppi, siti web, giornalisti, potrebbero ritenere interessante la tua storia e condividerla come fonte di ispirazione per gli altri.

Presenta il Tuo Team

Rendilo divertente. Le persone tendono ad irrigidirsi se si vedono una telecamera puntata in faccia. Quindi piuttosto che trasmettere nervosismo metti a loro agio il tuo personale, ad esempio formulando una lista di 20 domande da chiedere loro. Poi modifica il video per mostrare le risposte di ciascun membro del team, ogni settimana o mese. Non tutti dovranno rispondere alle stesse domande, per rendere il tutto più interessante.

Mostra il Volto del CEO

Questo perchè gli amministratori delegati tendono ad essere le persone meno visibili quando start-up diventano imprese. Il grande leader, inoltre, non vuole l’attenzione su di sè (anche perchè non ne ha il tempo) e quindi si potrebbe riprendere il CEO durante la riunione settimanale e condividere alcuni momenti con i clienti per farli sentire parte della società.

Quando i Video Funzionano

Shama Hyder di Marketing Zen lo dimostra con i suoi brevi video informativi.Cosa rende i suoi video diversi? Offre teaser su Facebook..

Non Fare Televendita…

…di prodotti con i tuoi video. Un video che funziona deve parlare di te e di quello che fai. Sui prodotti e servizi puoi dare una visione generale e solo dopo creare versioni di video che parlano dei singoli prodotti.

Nel momento in cui hai una collezione di video, il problema successivo è capire come e dove pubblicarli. Oltre che nelle newsletter, cerca di inserire le clip sul tuo sito web, magari nella sezione “media” o “chi siamo”.