Skip to content

Glossario del Email Marketing

Oltre 50 termini chiave che puoi utilizzare per padroneggiare l'email marketing

A

Above the Fold

La parte di un'email o una pagina Web che è immediatamente visibile senza scorrere, e dovrebbe quindi contenere i contenuti più importanti.

Annulla l'iscrizione / Disiscrizione

Cancellare l'iscrizione ad una mailing list, in questo modo non riceverai più emails da quel destinatario. In Benchmark, un unsubscriber o disicritto è una persona che ha chiesto di essere tolto dalla tua mailing list.

Aperture

I messaggi "aperti" includono e-mail HTML che sono state visualizzate in un riquadro di anteprima o completamente aperte nel client di posta elettronica, purché le immagini siano state abilitate. Le aperture vengono generalmente monitorate inserendo una piccola immagine oculta in un messaggio HTML. Quando viene aperto un messaggio e le immagini sono abilitate, l'immagine chiama il server e il messaggio viene quindi conteggiato come aperto. I messaggi di testo non possono essere monitorati come aperti perché non possono includere immagini.

API (Application Programming Interface)

Un'API, definita anche interfaccia di programmazione dell'applicazione, è uno strumento di programmazione con cui programmi software separati possono comunicare tra loro o lavorare insieme in modo armonioso all'interno di un sistema operativo. Con l'API di Benchmark puoi, ad esempio, collegare i programmi della tua azienda (CRM ecc.) Con il nostro strumento di email marketing.

Autoresponder

Con un risponditore automatico o automazione standard, una o più e-mail (inviate a determinati intervalli) vengono spedite in determinate date o dopo determinati eventi. Gli usi più comuni degli autoresponder sono le email di benvenuto dopo la registrazione ad un modulo o auguri di compleanno.

L'autoresponder è il predecessore di Automazioni Pro, la sua versione molto più evoluta.

B

Blacklists

Elenco di indirizzi IP che un ISP, un'azienda, un server di posta elettronica o un utente ha specificato come mittenti non autorizzati o dal quale è partito del contenuto indesiderato. Gli IP nella lista nera sono in genere spammer che inviano e-mail commerciali indesiderate o che sono noti per contenere malware.

Blocco

I mittenti possono essere bloccati se l'utente della casella di posta segnala manualmente o tramite filtro l'indirizo email. Il destinatario quindi non riceverà più e-mail dal mittente.

C

Campagna

Una campagna è un messaggio email inviato a un gruppo di iscritti. Le campagne differiscono dai messaggi individuali e personali (sebbene possano essere personalizzati) e perseguono principalmente obiettivi commerciali.

Ciclo di feedback

Il processo mediante il quale il client di posta elettronica (ISP) del destinatario inoltra i reclami delle e-mail contrassegnate come spam dai destinatari richiedendo la rimozione dell'indirizzo dalla lista del mittente. Generalmente trattato dai mittenti come una richiesta di annullamento dell'iscrizione. Vedi denuncia di spam.

Click-Through

Quando un potenziale cliente esegue un'azione e fa clic su un collegamento. Per determinare la percentuale di clic, dividi il numero di risposte per il numero di email aperte (moltiplicalo per 100 per ottenere la percentuale).

Clic unico

Come dice la parola, il clic univoco effettuato da un cliente su un link o collegamento. Quando vengono misurati i clic univoci, si tratta di un numero aggregato di quante volte l'URL è stato cliccato dai singoli utenti. I clic duplicati di un singolo utente non influiscono sul totale.

Conferma opt-in

Una conferma di opt-in (noto anche come double opt-in) è un processo in due passaggi che consente a un utente di aderire alla tua mailing list. L'utente deve inizialmente registrarsi e quindi rispondere a un'e-mail di follow-up prima di ricevere ulteriori e-mail, solitamente questa risposta avviene tramite un clic effettuato all'interno dell'email di follow up.

Non è solo per il GDPR che è necessario disporre dell'autorizzazione di ogni singolo iscritto prima di inviargli newsletter e campagne di email marketing. Questo consenso deve essere attivo (non da una casella già selezionata) e la richiesta di iscrizione non deve essere ambigua.

Contenuto

Il contenuto è l'insieme del testo, delle foto, della grafica e dei riferimenti utilizzati per una campagna email. La qualità del contenuto è cruciale per il successo della campagna.

CTA (Call-To-Action)

L'invito all'azione è generalmente un'area colorata (pulsante) con una chiara richiesta di interazione. La CTA può anche consistere in un semplice collegamento ipertestuale. Esempi di un invito all'azione sono: "ACQUISTA ORA" o "REGISTRATI QUI".

D

Deliverability

Comunemente chiamata consegna delle email in italiano, si riferisce alla capacità di recapitare le email direttamente nella posta in arrivo di un iscritto. Mentre gli ESP reprimono gli spammer sospetti e le email indesiderate, avere una buona deliverability ti permette di ottenere i migliori risultati nell'email marketing, per questo tutti i marketer cercano di rispettare al meglio tutte le regole utili per evitare lo spam.

Destinatario

Un destinatario è il proprietario di un indirizzo e-mail che ha fornito a una società o istituzione per ricevere le proprie informazioni.

Doppio opt-in

Questo è il metodo migliore per ottenere l'autorizzazione dai tuoi iscritti. Il potenziale cliente si iscrive ad un modulo un contatto via e-mail tramite un modulo, una casella di controllo, una casella di iscrizione, ecc. Il secondo passaggio avviene quando il destinatario rispomde all'email di conferma, solitamente basta fare clic su un link di conferma. Questo è il metodo più sicuro e semplice per creare una lista di contatti validi e performanti. Vedi Opt-In confermato.

E

Elenchi noleggiati o acquistati

Le liste noleggiate o acquistate sono raramente legali, poiché un iscritto deve aver dato il consenso esplicito per ricevere emails di carattere pubblicitario o anche solo informativo.

Anche qualora venisse dato il consenso, dovresti comunque utilizzarlo con cautela, poiché possono facilmente verificarsi dei reclami.

Email Blocking

Il blocco della posta elettronica in genere si riferisce al blocco da parte degli ISP. Le e-mail bloccate non vengono elaborate tramite l'ISP e viene impedito di raggiungere il destinatario. Gli ISP bloccano attivamente la posta elettronica proveniente da indirizzi sospetti, nella maggior parte dei casi si tratta di spammer.

Email respinte

Le email respinte sono indirizzi ai quali non è stato possibile recapitare e quindi "respinta"(Eng: bounce) al mittente.

Viene fatta una distinzione tra respinte hard che indicano errori permanenti, come indirizzi o domini inesistenti, o respinte soft, che si basano su problemi temporanei.

G

GDPR

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati, entrato in vigore il 25 maggio 2018, regola il trattamento dei dati personali. In particolare, il GDPR specifica il consenso necessario all'utilizzo dei dati e i responsabili del trattamento dei dati all'interno delle società. Come novità, il regolamento del Parlamento europeo garantisce il diritto alla cancellazione dei dati, chiamato anche diritto all'oblio.

H

Visibile nella parte superiore di un'e-mail, indica al destinatario da dove proviene l'e-mail. La maggior parte delle intestazioni mostrerà le linee A e Da, che identificano il mittente e il destinatario, e l'oggetto, che dovrebbe indicare lo scopo dell'email. I destinatari spesso prendono la decisione di aprire, eliminare o contrassegnare il messaggio come spam in base a questi attributi. Ma non sono solo questi i dati disponibili, è possibile anche verificare molte più informazioni ed eventuali codici di riferimento sul percorso fatto dall'email.

House List

Un elenco basato sulle autorizzazioni che hai creato tu stesso. Usalo per commercializzare e per stabilire una relazione con i clienti nel tempo. La tua lista è uno dei tuoi beni più preziosi.

HTML

HTML è l'acronimo di HyperText Markup Language. Utilizzato dalla maggior parte delle pagine Web, è la programmazione che traduce i formati codificati nelle immagini che vedi. Serve a numerosi scopi, incorporando video, immagini e script e strutturando il contenuto di una pagina. Codificare il testo all'interno email o pagine Web, i progettisti utilizzano elementi HTML chiamati tag. Queste tag sono racchiuse tra parentesi. Ad esempio,

<h1> è la tag iniziale per un carattere di intestazione grande. Alla fine dell'intestazione viene inserito una tag di fine, che include una barra </h1>.

I

Iscrizione

In questo caso iscriversi significa autorizzare qualcuno a inviarti newsletter, e-mail o altre informazioni via posta elettronica.

ISP / ESP

ISP sta per Internet Service Provider, ESP per Email Service Provider. Mentre gli ISP ci danno accesso a Internet, un ESP fornisce il servizio di comunicazione email. Gli ISP sono spesso anche ESP. Entrambi svolgono un ruolo vitale nella consegna di posta elettronica e nel controllo di SPAM e frodi.

L

Landing Page

Comunemente chiamata anche pagina di atterraggio in italiano. Questo termine ha molte definizioni ma uno scopo essenziale: è una pagina che viene creata per acquisire potenziali clienti oppure per dare maggiori informazioni agli utenti di un servizio o altro.

Non solo questo è il suo scopo, di fatto è la pagina che si utilizza quando un utente fa clic su un link o un'eventuale pubblicità.

Lead Magnet

Sta diventando sempre più difficile indurre i visitatori di un sito Web a iscriversi ad una newsletter. L'uso di magneti, dovrebbe dare una spinta ulteriore per convincere l'utente a lasciare i propri dati personali. Di solito consistono in un'offerta per tutti coloro che si registrano, come un codice sconto, un download, l'opportunità di partecipare a un webinar, ecc.

Localizzatore risorse universale (URL)

In poche parole, questo è l'indirizzo di una pagina Web sul World Wide Web. È anche noto come Uniform Resource Locator. Più specificamente, questo è un indirizzo globale di documenti o risorse su Internet. È composto da due elementi separati da due punti e due barre in avanti. La prima parte di un indirizzo è chiamata identificatore di protocollo, descritta di seguito. La seconda parte è il nome della risorsa: l'indirizzo IP o il nome di dominio in cui si trova la risorsa (ad es. www.benchmarkemail.com). L'identificatore di protocollo determina quale protocollo utilizzare. Ad esempio, un identificatore di protocollo può essere in HTTP o FTP. HTTP (HyperText Transfer Protocol) definisce il modo in cui server Web e browser rispondono ai comandi. Quando si immette un URL nel browser, HTTP indirizza il server Web a richiamare la pagina Web richiesta. FTP sta per File Transfer Protocol.

M

Mailing List

Un gruppo di indirizzi email (con o senza informazioni aggiuntive come i nomi, città ecc.) a cui vengono inviate email specifiche.

Mittente

La persona o l'organizzazione responsabile dell'invio dell'e-mail. Questo di solito è identificato dall'indirizzo e-mail nella riga "Da".

O

Opt-in (iscrizione)

Conosciuto anche come "iscriviti". L'azione intrapresa da una persona quando richiede attivamente ed esplicitamente, tramite e-mail o altri mezzi, di ricevere comunicazioni via e-mail.

Opt-out (disicrizione)

Conosciuto anche come "annulla iscrizione". L'azione che una persona intraprende quando sceglie di non ricevere comunicazioni via email. Richiede un meccanismo basato sul Web in base al quale le persone possono chiedere di essere rimosse in modo affidabile da un elenco di email. Questa richiesta deve essere soddisfatta immediatamente come richiesto dal GDPR.

P

Permission-Based Email

Email inviate a destinatari che hanno aderito o si sono iscritti per ricevere comunicazioni via e-mail da una determinata azienda, sito Web o individuo. L'autorizzazione è un prerequisito assoluto per l'email marketing.

Personalizzazione

La pratica di scrivere un'email per far sentire il destinatario che è più personale ed è stata inviato pensando a lui o lei. Ciò potrebbe includere l'uso del nome del destinatario nella riga dell'oggetto o un saluto personalizzato, facendo riferimento a precedenti acquisti, corrispondenza scambiata o offrendo raccomandazioni basate su modelli di acquisto precedenti.

Phishing

Frode criminale tentando di acquisire informazioni personali come nomi utente, password, carte di credito, ecc. Tramite email o collegamenti fasulli. Spesso ciò avviene su copie di siti che ad una prima vista possono sembrare originali e affidabili, per esempio siti web di banche ecc.

Privacy

Il termine privacy (della lingua inglese), indica - nel lessico giuridico-legale - il diritto alla riservatezza della vita privata di una persona. È reato la violazione della privacy.

La qualità o la condizione di essere liberi da intrusioni non autorizzate. Le comunicazioni devono rassicurare la prospettiva attraverso garanzie chiare, accessibili e applicate in modo che lui o lei possano sentirsi a proprio agio nel fornire informazioni personali e nel condurre affari.

R

Reputazione

Ogni e-mail o dominio utilizzato per l'email marketing costruisce la propria reputazione con i grandi ISP nel tempo, a seconda della qualità del contenuto, dell'elenco e delle abitudini di invio.

Respinta Hard / Respinta Soft

Le email che non possono essere consegnate si chiamano respinte. Una "respinta hard" indica un errore permanente dovuto a un indirizzo inesistente o ad una condizione di blocco da parte del destinatario. Una "respinta soft" indica che si è verificato un errore temporaneo a causa di una cassella di postale piena o di un server non raggiungibile/disponibile.

Riga dell'oggetto

Il titolo di un'email. Questo è il primo (e si spera non l'ultimo) elemento di comunicazione che i destinatari vedono quando accedono alla loro casella di posta. Deve attirare l'attenzione ed essere credibile, altrimenti l'email non si aprirà. Un test A/B può aiutarti a determinare quale argomento è più efficace di altri.

S

Segmentazione

Suddividi la tua lista e-mail per categorie di interesse, abitudini di acquisto, dati demografici e altro per indirizzare campagne email specifiche a coloro che hanno maggiori probabilità di rispondere al tuo messaggio o offerta. La segmentazione dell'elenco e gli sforzi di targeting pagano con una maggiore apertura e percentuali di clic.

Spam

Le email indesiderate di solito vengono inviate senza l'autorizzazione del destinatario .

Spam Complaint

La ricezione di un reclamo da un destinatario che ha identificato e segnalato il messaggio come spam.

SPF & CNAME-Einträge

I record SPF e CNAME sono delle firme digitali che permettono di dare una garanzia ai filtri antispam e di conseguenza poter superare i controlli, fungono come un passaporto per le campagne di email marketing. Senza questi record, i principali provider di posta elettronica non possono essere sicuri che le newsletter non siano SPAM o notizie false.

Ulteriori informazioni

Spoofing

Una tecnica utilizzata dagli spammer per indurre i destinatari ad aprire e rispondere a email non autorizzate. Il mittente cambia l'indirizzo del mittente per incoraggiare il destinatario a condividere le informazioni personali. La frode è doppia: esponendo l'utente al furto di identità e danneggiando la reputazione dell'indirizzo falsificato. Lo spoofing è spesso associato ad attacchi di phishing.

T

Targeting

Seleziona una parte della mailing list con dati demografici o somiglianze simili per inviare messaggi particolarmente rilevanti per questo gruppo.

Tasso di aperture

Il numero totale di email aperte diviso per il numero totale di email consegnate (moltiplicare questo numero per 100 per esprimere il risultato in percentuale).

Tasso di conversione

Il numero o la percentuale di destinatari che rispondono positivamente al tuo invito all'azione in una determinata campagna o promozione di email marketing. Questa è la misura del successo della tua campagna email. Puoi misurare la conversione in vendite, telefonate, appuntamenti, ecc.

Tracking

Tradotto in italiano come tracciamento. Raccolta e valutazione delle statistiche (o metriche) che misurano l'efficacia di un'email o di una campagna email.

W

Whitelists

Elenco di contatti o indirizzi IP autorizzati a passare attraverso un filtro antispam dell'utente. I mittenti in questo caso non sono spammer e il loro indirizzo email è pre-approvata indipendentemente dall'oggetto o dal contenuto. Il contrario di una lista nera.