×

Contattaci

  • Live Chat
  • Mandaci una email
  • Chiamaci +39 - 06 90280670
  • Sei qui - Home
  • Integrazione Zapier

Integrazione Zapier per Benchmark Email

Integrazione con oltre 900 servizi web

Con l'integrazione con Zapier potrai integrarti con oltre 900 servizi web come Gmail, Evernote, Facebook e Google Docs. Ora il tuo account su Benchmark è ancora più potente di prima.

Zapier

Zapier Screen

Di seguito alcuni servizi che puoi integrare tramite Zapier:

Aggiungi email dal tuo account Gmail in una lista del tuo account Benchmark Email.

Collegati con i partecipanti a GoToWebinar e trasferiscili nel tuo account Benchmark Email.

Aggiungi i partecipanti di Eventbrite alle tue liste automaticamente.

Aggiungi utenti in Benchmark Email da fogli di lavoro di Google Docs o trasferisci da Benchmark Email a fogli di lavoro.

Aggiungi iscritti al tuo account Benchmark Email tramite i moduli di Wufoo.

Aggiungi i clienti di Desk.com nelle liste di Benchmark Email o vice-versa automaticamente.

Passa contatti tra Benchmark Email e Capsule CRM.

Recupera le info di clienti da LiveChat e aggiungili nel tuo account di Benchmark Email.


Descrizione

L'integrazione con Zapier è composta da due funzioni. Una push e una pull. Se un utente si iscrive tramite uno dei tuoi moduli di iscrizione di Benchmark Email, puoi far eseguire una delle app integrate con Zapier. Ad esempio l'utente iscritto può essere allertato nel pianificare una chiamata o un appuntamento. Invece se qualcuno interagisce con uno dei servizi terzi integrati con Zapier, il suo indirizzo email può essere aggiunto alla tua lista contatti. Per esempio se qualcuno ti scrive tramite Gmail, puoi fare in modo che il suo indirizzo email venga inserito nel tuo account di Benchmark Email automaticamente.


Requisiti

  • - Account Benchmark Email (funziona con il Free Trial)
  • - Account Zapier

Come Integrare:

  • Registrati alla versione gratuita di 14 giorni su Zapier per provare, e se ti piace potrai passare a un piano a pagamento.
  • - Crea uno Zap, che è un task composto da un trigger e un'azione. Ciascun zap farà eseguire due servizi web, uno che funge da trigger e l'altro da azione.